Roma, ubriaco tenta di violentare una giovane alla fermata dell’autobus

Incredibile quanto accaduto a Roma, dove una giovanissima cameriera straniera di 19 anni è stata scambiata per una prostituta ed importunata in modo piuttosto pesante da un uomo visibilmente ubriaco. Come anticipato, è accaduto a Roma, e precisamente in Via Rocca Cencia , dove la giovanissima intorno alle ore 17.00 di lunedì stava semplicemente attendendo l’autobus per ritornare a casa dopo una dura giornata di lavoro.

Mentre attendeva l’autobus, la giovane è stata avvicinata da un uomo di 37 anni, visibilmente ubriaco la quale si è avvicinato alla stessa chiedendole il prezzo per poter fare sesso con lei; la ragazza ha ovviamente rifiutato le “avance” ma all’ennesimo rifiuto l’uomo si è avventato su di lei, bloccandola e palpeggiandola nel tentativo di portarla in un luogo più isolato.

La ragazza è riuscita a liberarsi dalle grinfie dell’uomo grazie all’aiuto di alcuni conoscenti che per caso si trovavano a passare da quel luogo ed in quel preciso momento. A questo punto l’uomo è riuscito a scappare, ma soltanto per poco tempo, visto che gli agenti dopo qualche ora sono riusciti a rintracciare l’uomo, ancora in zona.

Per fortuna poco distante dalla giovane, vi era una signora ferma al semaforo,che aveva assistito a tutta la scena ed aveva così capito che la giovane cameriera si trovava in pericolo, decidendo così di chiamare la Polizia; gli agenti del Reparto Volenti della Questura , giunti in pochi minuti sul luogo si sono prima accertati delle condizioni di salute della giovane e poi hanno cominciato a raccogliere le prime informazioni sull’uomo. L’uomo è stato arrestato e dovrà rispondere di violenza sessuale. 

One comment

  1. Posso assicurare che non tutti gli avvalenti delle prostitute si comportano in questo modo. Tale è un episodio raro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.