Sampdoria: Zenga è stato esonerato,raggiunto l’accordo con Montella

Sembra che l’avventura di Walter Zenga alla Sampdoria sia giunta al termine e nel contempo sembra che sia in atto un’operazione per portare “l’aeroplanino” Montella sulla panchina della Samp.Da quanto emerso, la società avrebbe raggiunto l’accordo con Montella e lo stesso potrebbe firmare un contratto che lo legherebbe alla Sampdoria fino al 2017.Il ds della Samp, Carlo Osti, incontrerà oggi i dirigenti della Viola per discutere della clausola rescissoria di 5 milioni di euro prevista dal contratto che lega Montella alla squadra toscana.

L’addio a Zenga  è ufficiale; il mister aveva iniziato la sua avventura alla Sampdoria con l’eliminazione dai preliminari di Europa League per mano del Vojodina.Anche in campionato la squadra non ha ottenuti notevoli risultati e per di più sembra che non sia mai scattata la scintilla tra Zenga ed i tifosi che tra l’altro già nelle scorse settimane avevano chiesto l’allontanamento del mister. Nella giornata di domenica, un gruppo di tifosi hanno aspettato il Presidente Ferrero per chiedergli di cacciare il tecnico.

Ad appesantire la situazione sembra esserci il fatto che Zenga abbia deciso di partire per Dubai insieme alla sua famiglia nonostante la società lo abbia invitato, nel dopo gara del Ferraris con la Fiorentina, a non partire visto la delicatezza del momento. Il tecnico della Sampdoria non solo è partito ma nella giornata di ieri attraverso un comunicato stampa, ha precisato che il viaggio personale a Dubai è stato concordato da tempo con il Presidente Massimo Ferrero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.