Samsung Galaxy S7 potrebbe essere dotato dello scanner dell’iride: prezzo più alto?

Samsung è pronto a lanciare un nuovo smartphone con caratteristiche davvero sorprendenti. Stiamo parlando del Samsung Galaxy S7 che secondo i rumors dovrebbe uscire a breve; stando a quanto emerso, il nuovo dispositivo dovrebbe essere presentato dall’azienda di Seul al massimo tra un paio di settimane,molto probabilmente nel corso del Mobile World Congress 2016 di Barcellona in programmazione dal 22 al 25 di febbraio.

Esteticamente il nuovo Galaxy dovrebbe essere simile al Galaxy S6, mentre per quanto riguarda l’hardware il nuovo Galaxy S7 dovrebbe essere dotato della porta USB-c, che permetterà di trasferire in modo più veloce i dati ed anche di caricare la batteria in meno di 30 minuti.

Inoltre, stando ad alcuni rumors, saranno presentate ben quattro varianti di Galaxy S7, ovvero il flat, l’Edge, il Plus e l’Edge+. Altra novità, sarà il ritorno della microSD, sparita nei precedenti modelli Galaxy ed ancora il nuovo dispositivo dovrebbe avere due altoparlanti frontali e batteria da 3.000 mAH.

La caratteristica più innovativa, che stando ad alcune indiscrezioni troveremo nel nuovo Samsung Galaxy S7 è lo scanner ottico, una tecnologia avanzata che permetterà di analizzare l’iride per accedere a particolari funzioni e che sarà incluso in tutti i modelli Galaxy che usciranno nel corso del 2016 a cominciare proprio dal Galaxy S7. Il fatto di essere dotato di questo scanner ottico, porterà un innalzamento dei prezzi, anche se al momento non abbiamo informazioni o indiscrezioni circa il prezzo di lancio del Galaxy S7, anche se si presume che sia superiore ai 700 dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.