Samsung Galaxy S7, ultimi rumors con caratteristiche, prezzo e data di uscita

Sicuramente avrà un prezzo altissimo l’ultimo Galaxy S7, ma di certo sarà uno smartphone eccezionale il Top dei Top, insomma l’ultima meraviglia Hardware di sempre. Secondo alcune voci che rimbalzano in rete, il prossimo Galaxy Samsung S7 , in uscita nel 2016, oltre alle versioni standard e large, ne dovrebbe avere anche una Premium che potrebbe vedere la luce – anche qui queste notizie vanno prese con le pinze – inizialmente sul mercato di casa, quello sudcoreano, per poi estendersi in tutto il pianeta.

Samsung è pronta a lanciare il suo ultimo nuovo arrivato, ovvero il Galaxy S7. Sembra che il lancio del nuovo Galaxy S7 potrebbe avvenire da li a breve, e potrebbe essere commercializzato nel Febbraio del 2016.

Da quanto emerso, sembra che il nuovo Samsung Galaxy S7 potrebbe venir presentato in due versioni, ovvero una standard ed una premium, ma sembra che entrambe potrebbero condividere la dotazione di 4 GB di RAM e diversi tagli di storage non espandibile. Esteticamente, il nuovo smartphone si presenta molto elegante e potrebbe essere in piena concorrenza con la Apple.

Il Samsung Galaxy S7 nella versione Premium potrebbe avere un processore Exynos 8890, con una GPU modificata in modo da avere 14 core rispetto ai 12 del modello standard, quindi avere una Mali-T880 MP14 invece della classica MP12.Secondo alcune indiscrezioni, il Samsung Galaxy S7 potrebbe presentare le seguenti caratteristiche,ovvero un Octa Core ARM V8a 64bit con frequenza a 2,4 Ghz, un processore Exynos 8890, GPU da 14 co e schermo 4k.Non è da escludere la presenza, su entrambi i modelli, di un lettore di impronte, viste le dimensioni del tasto Home e vista la presenza di questo sensore nell’ultimo modello presentato da Samsung,ovvero il Galaxy A8.

Come anticipato, il rilascio del nuovo smartphone dovrebbe avvenire entro il primo trimestre del 2016. Samsung Galaxy S7 nella versione Premium, stando a quanto emerso dovrebbe presentare dei prezzi non molto elevati rispetto alla versione standard, considerato il suo rapporto qualità-prezzo.Ovviamente si tratta di notizie non ancora ufficializzate dalla società e dunque vanno prese con le dovute accortezze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.