Samsung S6 Edge+ arriva in anticipo

Nella battaglia degli smartphone non sarà Samsung a mollare per prima. Il messaggio lanciato ieri da New York arriva chiaro. I coreani giocano d’anticipo e un mese prima del nuova versione dell’iPhone, presentano il Galaxy S6 Edge+ e il Galaxy Note 5 (che, però, al momento, non arriverà in Italia), ampliando la gamma dei loro smartphone di punta. L’Edge + mantiene tutte le caratteristiche degli S6, a cominciare dal design e dai materiali di pregio utilizzati per la monoscocca in vetro e lega di alluminio ma migliora in molti aspetti e ha dimensioni che lo avvicinano a un phablet, seppure non fornito di pennino.

Innanzitutto lo schermo da 5,7 pollici, poi la Ram da 4 giga (rispetto ai 3 degli S6) e pure la batteria che dovrebbe durare un 20/ 25% in più della precedente. L’estetica è quella curve, con entrambi i bordi arrotondati,ma ora sulla stringa laterale è possibile attivare le notifiche delle app più utilizzate. Le fotocamera restano da 16 e 5 mp (la frontale), ma dotate di stabilizzatore ottico. Col Plus si potranno fare pagamenti (e anche dai lettori a banda magnetica) grazie al servizio Samsung Pay: la nuova frontiera, ma non da noi per ora. Due colori (oro e nero), 32 o 64 Gb, in Italia dal 4 settembre, dovrebbe costare 999 o 1099 euro (tanto!).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.