Sanità, visite del weekend negli ambulatori del Lazio: 40mila visite a Roma e Provincia

L’esperimento delle visite del weekend negli ambulatori del Lazio, con 17 a Roma ed altri due in provincia, è perfettamente riuscito. Questo perché per il nuovo servizio dall’inizio dell’anno, ed in particolare in quasi undici mesi, nei weekend sono state rilevate circa 40 mila visite da parte di altrettanti cittadini permettendo così un sensibile alleggerimento degli accessi al pronto soccorso per quel che riguarda in particolare i codici bianchi.

I dati relativi agli accessi agli ambulatori nei weekend sono peraltro in crescita visto che si è partiti da circa 700 accessi settimanali mentre ora settimanalmente si sfiorano 840 accessi con la Asl Roma A, che conta quattro ambulatori, che è quella con il maggior numero di accessi complessivo.

Mediamente ogni ambulatorio aperto il sabato e la domenica si occupa di 40 e fino ad un massimo di 80 pazienti con la maggioranza di questi, il 52,9% per l’esattezza in accordo con i dati che sono stati forniti dalla Regione Lazio, che chiedono visite con prescrizioni rispetto al 18,2% di visite infermieristiche, il 17,2% di certificazioni ed il 9,8% per prestazioni che sono legate alla continuità terapeutica.

‘Da gennaio del 2016 entreranno in servizio presso queste strutture anche i pediatri allargando così la copertura assistenziale nei giorni festivi anche ai bambini per una maggiore tranquillità delle famiglie’. Questo è quanto ha dichiarato sugli ambulatori del weekend il Governatore della Regione Lazio Nicola Zingaretti nel sottolineare che ‘i numeri dicono che il progetto di rendere disponibili i medici di famiglia, anche il sabato e la domenica ed i giorni festivi, è pienamente riuscito‘.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.