Scoperto l’ormone FGF21 che riduce la golosità e l’assunzione di alcol,valida cura per l’obesità ed il diabete

Importantissima scoperta effettuata nel mondo della medicina che potrà essere davvero utile per curare addirittura l’obesità ed il diabete. La scoperta arriva direttamente da un gruppo di ricercatori dell’Ut Southwestern Medical Center di Dallas, i quali avrebbero scoperto un ormone capace di spegnere la “golosità”. Si tratterebbe nello specifico di un ormone presente nel nostro fegato che riduce il desiderio di dolci e di alcol, considerati i principali vizi soprattutto delle festività natalizie.

“Questa è la prima volta che un ormone prodotto dal fegato ha mostrato di influenzare la preferenza per zucchero e alcol nei mammiferi”, ha dichiarato Steven Kliewer, il professore di Biologia molecolare e Farmacologia dell’ateneo texano e co-autore senior dello studio.

L’ormone in questione è stato chiamato FGF21 che in alte quantità sembra che possa ridurre la voglia ed il consumo di zucchero ed alcol. Sostanzialmente l’ormone in questione che abbiamo detto essere prodotto dal fegato durante l’eccessivo consumo di dolci o prodotti alcolici entra in gioco riducendo la dopamina, ovvero quel neurotrasmettitore che porta il cervello a farci provare piacere.

In realtà precedenti studi avevano già scoperto che alcuni ormoni possono avere un impatto positivo sull’appetito, ma nessuno di questi agisce su nutrienti specifici, tipo carboidrati,proteine o grassi e sono inoltre prodotti da altri organi.  “I nostri risultati sollevano la possibilità che la somministrazione di Fgf21 possa influenzare la preferenza verso i nutrienti ed essere usato per trattare l’alcolismo”, ha aggiunto il Professore di Biologia molecolare e Farmacologia dell’ateneo texano e co-autore senior dello studio, Steven Kliewer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.