Scuola, lezioni troppo presto e poche ore di sonno ne risente la salute

I bambini vanno a scuola troppo presto, è questo quanto emerso da una ricerca effettuato da un gruppo di scienziati dei Center ford Disease Control and Prevention, i quali hanno stabilito che le ore di sonno dei giovani sono troppo poche rispetto a quelle consigliate, ovvero 8 e mezza, 9 e mezza per la notte.E’emerso che gli orari scolastici svolgono un ruolo estremamente importante nella definizione della routine quotidiana degli adolescenti.

Le conseguenze di questi bioritmi sbagliati porterebbero diversi problemi per la salute, dal sovrappeso al consumo di alcol, fino al fumo, oltre che una scarsa performance accademica. La soluzione? Stando a quanto dichiarato dai ricercatori, spostare l’orario di ingresso a scuola sarebbe l’ideale, soprattutto per gli adolescenti, che in genere vanno a letto sempre più tardi, e non riuscendo a dormire a sufficienza finiscono per accumulare peso e non fare abbastanza attività fisica, soffrendo di sintomi depressivi e adottando abitudini pericolose, come alcol, fumo e abuso di sostanze, accumulando anche brutti voti a scuola.

«L’ideale sarebbe fare iniziare la scuola alle 10. Gli alunni capiranno meglio la spiegazione dalle 11 all’una, così come sarebbero migliori i risultati dei compiti in classe», questo quanto dichiarano gli esperti.“Il bisogno di sonno comunque cambia da persona a persona. Per sapere quanto dovrebbe dormire il proprio figlio basta osservare cosa fa il giorno dopo: dorme a sufficienza se quando va a letto si addormenta subito e il giorno successivo non ha sonnolenza o mal di testa e non “, aggiungono gli esperti.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.