Scuola, Ministro Giannini da il via all’assunzione di 336 docenti

0

“Via libera all’assunzione di altri 336 dirigenti scolastici. Lavoriamo a pieno ritmo per un efficiente avvio dell’anno scolastico”, è questo quanto dichiarato nella giornata di ieri dal Ministro Giannini. Arrivato,dunque,il via libera in Consiglio dei Ministri all’assunzione di altri 336 dirigenti scolastici. “Le assunzioni di oggi si sommano alle 258 già deliberate all’inizio del mese. Stiamo dando una risposta concreta al problema delle sedi vacanti e delle reggenze, consapevoli dell’importanza che il dirigente riveste nella vita quotidiana delle nostre scuole”, aggiunge il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Stefania Giannini.

Il Ministro nel corso della giornata di ieri ha anche aggiunto:“Oggi ho anche incontrato al Miur i vertici degli Uffici Scolastici Regionali. Stiamo lavorando a pieno ritmo per l’avvio del nuovo anno scolastico: l’amministrazione sta dando una straordinaria prova di efficienza. Dimostreremo con i fatti che La Buona Scuola è un cambiamento importante e concreto”. Riguardo la mobilità dei docenti che verranno assunti, il Ministro dichiara:“non sarà superiore a quella che è stata finora con le supplenze sarà forse un po’ inferiore“.

Riguardo i Presidi, invece, il Ministro ha tenuto a precisare che non verrà dato loro nessun super potere. A tal riguardo, il Ministro aggiunge:”Il processo di valutazione dei presidi lo introduciamo noi la legge dello Stato lo aveva già previsto quando si è passati da preside a dirigente scolastico. I presidi sono già dirigenti dello Stato però non è mai stato affidato a loro un compito preciso di responsabilità delle proprie decisioni su cui poi essere valutati. Faremo questo da quest’anno”.

Rispondi o Commenta