Se non avete una sposa ve la trova il partito, offerta choc-elettorale del premier Davutoglu

‘Avete un lavoro, un salario, il cibo, Che cosa vi manca? Una sposa?, ha dichiarato il premier turco Ahmet Davutoglu, durante un convegno, aggiungendo che ‘Il nostro partito vuole che le persone si riproducano sul suo territorio‘.

Ed ancora parlando da Sanliurfa, che è una delle città della Turchia più conservatrici, ha aggiunto: ‘Quando dite che volete una moglie, andate dai vostri genitori, e, speriamo, ne troveranno una appropriata. Se non ci riescono, venite da noi, vi daremo un lavoro, una casa e una sposa‘.

Queste le dichiarazioni choc, di certo a sfondo e scopo elettorale, del Premier turco in vista delle elezioni dell’1 novembre. Un po’ per scherzo, ma forse anche con un fondo di verità, il Partito per la Giustizia e lo Sviluppo (Akp) di Davutoglu ed Erdogan con la promessa di trovare una sposa ai single è chiaro che le proverà tutte per riconquistare la maggioranza assoluta sebbene per ora i sondaggi non sembrino dar loro ragione.

Le dichiarazioni di Ahmet Davutoglu saranno di certo criticate dai partiti turchi di opposizione fino al giorno del voto, se non oltre, dopo che peraltro quella del Governo del paese di trasformarsi in una sorta di agenzia matrimoniale è solo l’ultima trovata per mettere il naso nella vita privata dei cittadini. Già in passato, per esempio, Recep Tayyip Erdogan, il presidente della Repubblica, è salito agli onori delle cronache per aver lanciato vere e proprie invettive contro l’aborto ed invitando le donne ad avere in famiglia come minimo tre figli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.