Sergio Mattarella annuncia l’apertura del Quirinale al pubblico dal 23 giugno

0

Sergio Mattarella, nella giornata di ieri, in occasione della Festa della Repubblica Italiana, ha annunciato una grande novità, ovvero l’apertura del palazzo del Quirinale alle visite, a partire dal prossimo 23 giugno. L’annuncio è avvenuto, come già anticipato, nella giornata di ieri, al termine dei festeggiamenti per il 2 giugno.

«Benvenuti a tutti.Il 16 febbraio avevo detto che il Quirinale sarebbe stato aperto in modo più ampio e frequente, dal 23 giugno si realizza questa nuova condizione», ha dichiarato il Presidente Mattarella.

Il Quirinale, dunque, diventa un museo e sarà aperto tutti i martedì,mercoledì, venerdì, sabato e domenica dalle ore 9.30 alle ore 16. Sarà possibile, tuttavia, visitare tutti i saloni e tutti gli ambienti principali del Piano Nobile , ovvero:Scalone d’Onore; Anticamera del Salone delle Feste; Salone delle Feste; Sala degli Specchi; Sala degli Arazzi; Sala delle Fabbriche di Paolo V; Sala dello Zodiaco; Sala delle Api; Sala delle Dame; Sala della Vittoria; Sala della Pace; Sala della Musica; Affaccio alla Biblioteca del Piffetti; Loggia d’Onore; Sala del Bronzino; Sala degli Arazzi di Lille; Affaccio al Salottino Napoleonico; Studio del Presidente; Sala di Druso; Passaggetto di Urbano VIII; Sala degli Scrigni; Sala di Ercole; Sala degli Ambasciatori; Sala di Augusto; Sala Gialla; Salottino San Giovanni; Sala del Balcone; Sala dei Bussolanti; Sala delle Logge; Sala del Diluvio; Sala delle Virtù; Prima Sala di Rappresentanza; Salone dei Corazzieri; Sala delle Stagioni; Galleria dei Busti.

Altra possibilità, sarà quella di effettuare un secondo “tour” che però avrà un costo di 10 euro, ma sarà gratuito per gli under 18,alunni ed insegnanti delle scuole, per gli studenti e i docenti delle facoltà di Architettura, Conservazione dei Beni Culturali, Scienze della Formazione e dei Corsi di Laurea in Lettere o materie letterarie, con indirizzo archeologico o storico-artistico, delle Facoltà di Lettere e Filosofia e delle Accademie di Belle Arti, previa esibizione del certificato di iscrizione all’Anno Accademico in corso; per i diversamente abili e i loro accompagnatori.Tale tour prevede la visita al piano nobile e alla vasella, ovvero la collezione di porcellane da tavola del Quirinale, ed ancora ai Giardini,e Museo delle Carrozze. 

Rispondi o Commenta