Sergio Misuraca esordisce al cinema con “Fuori dal coro”

Esordio in Italia per Sergio Misuraca, il regista 42enne il quale presenta il nuovo film dal titolo Fuori dal coro, interpretato da attori siciliani. Protagonista della storia è Dario, ovvero Dario Raimondi, e Nicola interpretato da Alessio Barone, due ragazzi disoccupati che trascorrono le loro giornate tra fumare spinelli e fare giri in motorino; un giorno succede qualcosa nella vita di Dario che gli cambia o meglio stravolge la vita, ovvero quando decide di svolgere un lavoro per “Il Professore”, un suo compaesano influente per il quale deve consegnare una busta contenente dei documenti.

La consegna deve essere fatta a Roma ma si complica perchè Dario scopre che il suo tramite altro non è che lo zio Tony, interpretato da Alessandro Schiavo,ovvero un parete con il quale in passato erano nate delle divergenze, che tuttavia dovranno essere superate per portare a termine il lavoro ed effettuare la consegna delle buste a Pancev uno slavo. Proprio nel momento della consegna, la busta era scomparsa ed i due ovvero zio e nipote sono costretti a scappare in Sicilia per recuperare la busta e soprattutto salvarsi la vita.

Il film è uscito proprio nella giornata di ieri nelle sale cinematografiche italiane e si tratta, come già anticipato della prima opera del registra siciliano Sergio Misuraca.Il regista, da sempre convinto di voler sfondare nel mondo del cinema nel 1994 parte dalla Sicilia per l’America dove riesce a trovare lavoro come cuoco. Varie vicissitudini hanno ostacolato il sogno di Misuraca di riuscire ad affermarsi come regista, ma la sua ambizione e tenacia sono riusciti a portarlo dove oggi è arrivato.  

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.