Silvio Berlusconi avvisa Renzi” Con il risultato di 4 a 3, vai a casa”

0

Silvio Berlusconi è sicuro di poter effettuare una rimonta su Matteo Renzi nel corso di queste elezioni regionali. “Con il risultato pari 4 a 3, il premier farà la fine di D’Alema”, questo quanto dichiarato da Silvio Berlusconi che ha così voluto avvisare il Premier Matteo Renzi.

Sono sicuro che Matteo Salvini farà parte della grande casa dei moderati guidati da una leader che non potrà chiamarsi Silvio Berlusconi che resterà in campo magari come capo nobile”, aggiunge Berlusconi che fa intendere un avvicinamento alla Lega Nord e dunque a Matteo Salvini che spesso cita nei suoi interventi. “Un voto dato alla sinistra è un voto dato a questo governo e ogni persona di buon senso e buona volontà non può andare a votare e buttare via il voto”, ha aggiunto Silvio Berlusconi nel corso di un intervento alla trasmissione Radio.

Proseguendo su Matteo Renzi, il leader di Forza Italia ha anche aggiunto:“Renzi può intervenire con una modifica, cosa che non ha ritenuto di fare quando si e’ trattato di Silvio Berlusconi”.Riguardo il futuro prossimo, l’ex Premier ha tenuto a precisare quanto segue:“Non so se nel 2018 mi candido, il passo indietro me lo hanno già fatto fare e lo faccio volentieri anche io. Ma non è certo la mia presenza che non fa uscire fuori nuovi leader.Non posso comprendere come personali ambizioni possano contrastare un progetto così importante per il Paese”.Ci potrebbe, dunque, essere la possibilità di rivedere Silvio Berlusconi in campo e nuovamente in prima persona, ma bisognerà attendere ancora qualche anno.

Rispondi o Commenta