Svezia, donna partorisce grazie all’utero donato dalla madre

0

La storia che vi raccontiamo, è affascinante una ragazza svedese finalmente riuscito ad avere un bimbo grazie al trapianto di utero donato dalla madre. Pervenuto al Goteborg, dove team di medici ha effettuato un intervento avveniristico in ambito della chirurgia ginecologica specialmente quando si incontra una patologia piuttosto grave. Purtroppo la ragazza di appena vent’anni, era stata svuotata dell’utero a causa di un brutto Tumore. In realtà, questo è secondo intervento di questo genere, il primo fu effettuato dagli stessi medici nel 2014 e fu un successo di fama mondiale.

«E un unico utero – spiega il medico – che unisce le tre generazioni di una famiglia». Prima di realizzare il sogno di diventare madre, la donna si è sottoposta a fecondazione vitro, usando i suoi ovociti e lo sperma del marito. I medici poi hanno atteso un anno dopo il trapianto, prima di procedere.

Dopo quattro tentativi, la donna è rimasta incinta riuscendo a portare a termine la gravidanza e mettendo al mondo, con taglio cesareo, un bambino sano. Ora, lei e il marito stanno pensando di avere anche un secondo figlio.

La mamma della giovane donna, non ci ha mai ripensato al fatto di donare l’utero alla figlia e di provare anche lei la gioia di avere un nipotino, di sicuro suo nipote sarà molto attaccato alla nonna ed avrà un legame particolare, almeno questo è quello che ci auguriamo.

Rispondi o Commenta