Marotta, terribile incidente stradale, morto il figlio dell’ex patron dell’Ancona

Un terribile incidente stradale avvenuto nella mattina di ieri, 20 dicembre 2015 tra le ore 7.00 e le 7.30, è costato la vita ad un giovane di soli diciotto anni di nome Andrea Marinelli, figlio dell’ex patron dell’Ancona. Ecco nello specifico quanto accaduto. Secondo una prima ricostruzione effettuata dai Carabinieri di Fasano, il giovane, di ritorno probabilmente da una serata di divertimento in discoteca, si trovava all’interno di una Fiat Panda insieme a due amici, uno dei quali si trovava proprio alla guida dell’automobile sulla Statale 16 in direzione Senigallia.

Purtroppo però, per cause ancora da accertare, all’altezza della stazione di Marotta- Mondolfo, nel Pesarese ha avuto luogo il terribile impatto che ha coinvolto altre due automobili. All’altezza della stazione ferroviaria sopra citata, la Fiat Panda, secondo le prime ricostruzioni effettuate dai carabinieri, avrebbe urtato, ad alta velocità, una seconda automobile ovvero un’altra Panda causando il ribaltamento di entrambe le automobili. Nell’impatto l’automobile avrebbe anche urtato una Citroen Ds3 che d Senigallia viaggiava in direzione Fano.

Andrea Marinelli è rimasto incastrato all’interno dell’automobile e le sue condizioni di salute sono apparse subito molto gravi, al punto tale che il giovane è stato immediatamente trasferito nell’ospedale di Ancona dove, alcune ore dopo, si è tragicamente spento a soli diciotto anni compiuti lo scorso mese di marzo.

“Tutta la società Us Ancona 1905 si stringe intorno al dolore della famiglia Marinelli per la scomparsa del giovane Daniel. La società ha deciso in questo giorno doloroso di non pubblicare nessun contenuto sul proprio sito e neppure sui canali social”, sono state le parole di lutto scritte dalla società dell’Ancona Calcio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.