“Il Terrorismo è alimentato da paura e povertà” : ecco le parole di Papa Francesco in Kenya

Papa Francesco, in visita in Kenya e nello specifico nella capitale Nairobi, ha parlato della violenza, del terrorismo e di come quest’ultimo sia alimentato proprio dalla paura e dalla povertà. Per questo motivo anche se il terrorismo genera la paura quest’ultima va combattuta e annientata, afferma Papa Francesco nel corso della prima tappa del viaggio in Africa dove ha nello specifico tenuto il suo primo discorso presso la State House e alla presenza del presidente Uhuru Kenyatta.

“L’esperienza dimostra che la violenza, il conflitto e il terrorismo si alimentano con la paura, la sfiducia e la disperazione, che nascono dalla povertà e dalla frustrazione” afferma Papa Francesco il quale afferma inoltre che a lottare contro i nemici della pace e della prosperità devono essere tutte quelle donne e quegli uomini che “senza paura, credono nei grandi valori spirituali e politici che hanno ispirato la nascita della Nazione e ne danno coerente testimonianza”. 

Papa Francesco ha inoltre invitato tutti gli uomini e le donne di buona volontà ad operare per la pace ma non solo. Questi uomini e queste donne di buona volontà, proprio in una società fatta di divisioni, dovranno operare non solo per la pace ma anche per la riconciliazione ma soprattutto per la guarigione dei cuori. Il Papa ha concluso il suo discorso in Kenya benedicendo proprio questa terra.

Quelli che vedranno protagonisti il Papa in questo particolare viaggio saranno ben sei giorni in cui il Pontefice, partito dal Kenya, attraverserà Uganda e Repubblica Centrafricana, il tutto senza giubbotto antiproiettile e senza nessuna auto blindata ma solo con la sua papamobile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.