Terrorismo, Obama parlerà oggi alla nazione dallo studio ovale: annullato appuntamento al Kennedy Center

0

Con un annuncio a sorpresa da parte della Casa Bianca, Barack Obama ha annullato l’appuntamento odierno al Kennedy Center per parlare alla nazione dallo studio ovale alle ore 20 di domenica 6 dicembre del 2015, ovverosia quando in Italia saranno le 2 della mattina del 7/12.

E’ previsto che il Presidente Barack Obama fornisca un aggiornamento sulle indagini legate alla strage al centro disabili di San Bernardino, e che spieghi alla nazione in che modo sul suolo americano sarà contrastata la minaccia terroristica.

Non a caso Josh Earnest, portavoce della Casa Bianca, ha annunciato che il Presidente durante il suo discorso alla nazione ‘parlerà delle misure che il governo ha adottato per realizzare la sua più alta priorità, ovverosia quella di mantenere i cittadini al sicuro, e darà un aggiornamento sulle indagini in corso per la strage di San Bernardino‘. Inoltre, ha aggiunto sempre il portavoce, Barack Obama ‘discuterà anche della minaccia più ampia del terrorismo, la sua natura, come si è evoluta e come sarà sconfitta‘.

Il presidente‘, conclude la nota della Casa Bianca, ‘ribadirà la sua ferma convinzione che lo Stato islamico sarà distrutto e che gli Stati Uniti devono attingere dai propri valori per prevalere sui gruppi terroristici che usano la violenza per far avanzare un’ideologia distruttiva

E’ la prima volta dopo cinque anni che il Presidente Usa annuncia a sorpresa un discorso alla nazione. L’ultima volta fu infatti nel 2010 quando venne comunicato alla nazione lo stop alle operazioni di combattimento in Iraq. Oltre che annullare l’appuntamento odierno al Kennedy Center, Barack Obama per questa domenica rinuncerà pure alla sua consueta partita di golf.

Rispondi o Commenta