Texas, realizzato primo trapianto di cuoio capelluto e cranio

0

Realizzato per la prima volta al mondo in Texas un trapianto di cuoio capelluto e cranio, tra l’altro in un intervento che comprendeva anche un multitrapianto di rene e pancreas. Il paziente si chiama James Boysen, ovvero un 55enne sviluppatore di software di Austin, il quale è stato operato dai chirurghi dell’Houston Methodist Hospital e dell’University of Texas MD Anderson Cancer Center.

L’intervento in questione è durato esattamente 15 ore ed è stato studiato quasi quattro anni fa ed eseguito ad Houston da un team guidato da Jesse C. Selber e Osama Gaber il 22 maggio.

Un intervento molto particolare e di grande importanza, per questo hanno preso parte circa 50 operatori sanitari. Lo stesso Jesse C.Selber, che tra l’altro ha avuto l’idea di trapiantare il cuoio capelluto ed il cranio del paziente durante lo stesso intervento necessario per altri organi, ha dichiarato:«Questa era una situazione clinica ideale, che ci ha permesso di espiantare tutti questi tessuti da un paziente, ma anche la pazienza, il coraggio e l’entusiasmo di Jim per l’idea è stato di vitale importanza».

«Quando ho incontrato Jim, ho fatto il collegamento tra la sua necessità di un nuovo rene e un nuovo pancreas, l’effetto dei farmaci anti-rigetto e la possibilità di impiantare cuoio capelluto e cranio», ha aggiunto Selber.Intervenuta anche Michael Klebuc che ha guidato il team di chirurgia plastica del Methodist Hospital, la quale ha dichiarato:«molto complesso perché abbiamo dovuto trapiantare i tessuti utilizzando la microchirurgia». 

Rispondi o Commenta