Torino, Salone del Gusto di Slow Food: 20ª edizione en plein air, cambiano date e location

Per il ventennale del Salone del Gusto di Slow Food sono state fissate nel Comune di Torino tutta una serie di importanti novità a partire dalla sede in quanto l’evento abbandonerà il Lingotto per andare letteralmente ad invadere le vie della città della Mole. Sì, perché la 20ª edizione del Salone del Gusto di Slow Food si svolgerà en plein air con tanto di cambio di date e di un piccolo ritocco al nome stesso del Salone.

Nel dettaglio, dal 22 settembre al 26 settembre del 2016 si terrà il ‘Terra Madre Salone del Gusto‘ con le location principali dove si terrà l’evento che saranno rappresentate dalla Reggia di Venaria Reale, il Parco del Valentino con il Borgo Medievale, il Teatro Carignano, il Palazzo Reale ed il Circolo dei Lettori.

Con l’obiettivo di avvicinare maggiormente il grande pubblico a quelle che sono le tematiche legate al cibo, il fondatore di Slow Food Carlo Petrini ha fatto presente che tutte le novità dell’edizione 2016 dell’evento rispetto alle passate edizioni sono state studiate d’intesa con la Città di Torino e con la Regione Piemonte. ‘Il Piemonte continua a essere la cornice ideale di manifestazioni come Terra Madre Salone del Gusto, capaci di rinnovarsi, anche radicalmente’, ha non a caso dichiarato il Governatore Sergio Chiamparino.

Aumenterà così il potenziale bacino di visitatori del Salone per scoprire ed assaggiare ottimi cibi, per l‘incontro tra i produttori, per assistere alle tante conferenze in programma e per partecipare ad un ricco programma di appuntamenti che principalmente sono stati pensati per le famiglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.