Tragedia a Brescia, auto si schianta contro un’albero e muoiono una ragazza di 25 anni e il suo bambino di sei mesi

0

Un gravissimo incidente stradale ha avuto luogo a Rodengo Saiano, comune italiano della provincia di Brescia, in Lombardia, nel quale hanno tragicamente perso la vita una giovane donna di 25 anni e il suo bambino di soli sei mesi. Ecco nello specifico quanto accaduto.

Per essere più precisi, la tragedia ha avuto luogo intorno alle ore 23,30 di sabato scorso quando una famiglia di origini rumene composta da una giovane donna di soli 25 anni, un uomo di 38 anni e il loro bambino di soli sei mesi, si stavano dirigendo verso casa, ad Ome, comune italiano della provincia di Brescia, quando all’improvviso la loro automobile, una Bmw Serie 3, che viaggiava sulla Sp 46 si è schiantata contro un’albero. I soccorritori una volta arrivati sul posto si sono trovati davanti una scena davvero terribile e nonostante i soccorsi la giovane donna e il suo piccolo di soli nove mesi se ne sono andati lasciando una profonda tristezza nel cuore di molte persone.

La donna è stata trovata dai soccorritori esanime, l’uomo in gravissime condizioni e anche il piccolo di sei mesi il cui cuoricino ha smesso di battere al Pediatrico del Civile circa due ore dopo il suo arrivo. Oltre al piccolo di sei mesi, la coppia aveva anche un altro figlio un po più grande e proprio i soccorritori, per diversi minuti hanno cercato il bambino tra le lamiere pensando che potesse essere rimasto coinvolto nell’incidente.

Per fortuna però il destino volle che il piccolo, al termine di una lunga serata passata in compagnia di altri parenti si era addormentato rimanendo dunque a dormire e passare la notte a casa di quest’ultimi. Il trentottenne che si trovava alla guida dell’automobile si trova adesso ricoverato presso l’ospedale civile di Brescia e lotta tra la vita e la morte.

Rispondi o Commenta