Trovare il partner a colazione, ecco il Breakfast dating: divertente e senza hacker

Il caso di hackeraggio del sito Ashley Madison ha fatto notizia nel mondo dei servizi per trovare l’anima gemella. Questo anche perché Ashley Madison è un portale spiccatamente e sfacciatamente ideato per coloro che, già sposati o comunque con un compagno oppure una compagna, vogliono concedersi una ‘scappatella‘.

Per fortuna online ci sono piattaforme decisamente adatte anche a chi, single, vuole fare amicizia divertendosi e senza rischi di richieste di riscatto da parte degli hacker. Da questo punto di vista una delle formule attualmente in voga è rappresentata dal cosiddetto ‘Breakfast dating‘, ovverosia incontri di mattina presto tra un caffè ed un cappuccino per trovare il partner a colazione.

In pratica con il Breakfast dating ci si ritrova in tanti al bar e si inizia a parlare ed a fare conoscenza con una persona per cinque minuti, trascorsi i quali si decide se continuare oppure andare a relazionarsi con un’altra persona.

L’obiettivo delle piattaforme online di Breakfast dating, a differenza di siti Internet come Ashley Madison, è quello di favorire la socializzazione con la conseguenza che ci si incontra al bar non solo per trovare l’anima gemella, ma anche solo per fare amicizia e, se capita, pure per trovare un’occasione di lavoro.

Il Breakfast dating è anche la risposta a chi per fare nuove amicizie rinuncia alla frenetica vita notturna in discoteca tra la musica assordante e gli eccessi legati al consumo di alcol. Perché per trovare un partner a colazione la sveglia deve suonare sempre e rigorosamente la mattina presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.