Tumore al seno, campagna #fatelevedere grande successo della campagna di prevenzione

Per la prevenzione del tumore al seno è attiva in questo momento una campagna per la diagnosi precoce della Lilt – Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori. L’iniziativa, con l’hashtag #fatelevedere, durerà per tutto il mese di ottobre del 2015 e sta riscuotendo un grande successo al fine di sensibilizzare sul tema chiave della prevenzione, e della diagnosi precoce, le nuove generazioni.

La campagna della Lilt si sta svolgendo anche attraverso un’app che permette di editare e di pubblicare sui canali social una foto in bianco e nero potendo tra l’altro inserire l’hashtag #fatelevedere proprio all’altezza del seno.

In concomitanza con la campagna della Lilt, fino al prossimo 25 ottobre del 2015 c’è pure quella l’Istituto Humanitas che, in particolare, ospita la mostra fotografica itinerante #Fatelevedere anche in questo caso per dire ‘sì’ alla diagnosi precoce per quel che riguarda il tumore al seno.

‘Gli ultimi dati disponibili ci dicono che si è abbassata l’età media della diagnosi di tutti i tumori, in particolare di quello al seno’, ha dichiarato Marco Alloisio che a Rozzano, in Provincia di Milano, è il responsabile di chirurgia toracica dell’Istituto Humanitas.

Il Dottor Alloisio ha inoltre messo in evidenza la necessità di includere nei programmi di screening mammografico tutte le donne sopra i 40 anni proprio perché, soprattutto tra le ragazze giovani, il tumore della mammella ad oggi è una malattia che è in costante aumento secondo gli esperti. D’altronde, è sempre e comunque la prevenzione la prima arma per sconfiggere il tumore al seno.

“Nella popolazione femminile con meno di 49 anni di età, e dunque esclusa dai programmi di screening mammografico, l’incidenza del tumore al seno è aumentata del 20%. Questi dati suggeriscono da un lato la necessità di selezionare meglio il campione di donne da sottoporre a screening e di includere anche le donne sopra i 40 anni” spiega il dott. Marco Alloisio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.