Ubi Banca presenta il primo project finance sociale in Italia, 8 milioni alla Tsc Onlus

Trattasi del primo project finance sociale nel nostro Paese per un controvalore pari a circa 8 milioni di euro. A presentarlo è stata Ubi Banca nel precisare che l’operazione prevede un finanziamento da 8 milioni di euro circa alla Tsc Onlus, ovverosia all’istituto Torino Sociale Cooperativa Sociale Onlus con due finalità: riqualificare l”Istituto Buon Riposo‘ di Torino che è una Residenza sanitaria per anziani, e sostenere il ‘Progetto Alice‘.

Quest’ultimo, in accordo con quanto reso noto dal Gruppo bancario con un comunicato, è un progetto che mira, con il comune di Torino e con le AslTo1 e AslTo2, al potenziamento dell’assistenza a favore degli anziani e contestualmente pure alla creazione di una rete di servizi a favore della comunità locale. Su un totale di 8 milioni di euro di finanziamento, 6 milioni di euro circa fanno parte di una linea senior finalizzata a realizzare i lavori di ristrutturazione e di riqualificazione della residenza, ed anche ad ampliarne la capacità ricettiva.

I restanti due milioni di euro risultano essere invece così ripartiti: una linea di derivato per 500 mila euro a copertura del rischio tasso del beneficiario, una linea Iva di circa 500.000 euro per far fronte al fabbisogno Iva generato dai lavori di ammodernamento, ed 1 milione di euro circa, per la gestione del capitale circolante, rientrante in una linea working capital. In accordo con quanto riportato da Vita.it, l’operazione di Ubi Banca presenta molti aspetti innovativi a partire proprio dall’applicazione della tecnica del project finance ad una iniziativa che viene promossa da un ente non profit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.