Ucraina: esplode miniera a Donetsk, almeno un morto, tanti dispersi

Sono tante e tutte diverse le notizie frammentarie che riguardano le persone coinvolte nell’esplosione della miniera nei pressi di Donetsk in Ucraina, in una zona controllata dai ribelli filorussi. In un primo momento erano stati annunciati almeno 32 morti, successivamente le dichiarazioni sono state corrette. Adesso si parla di un morto accertato e 32 dispersi. Secondo la tv Rossia-24 ci sarebbero delle difficoltà a raggiungere il posto a causa del gas fuoriuscito dopo lo scoppio.

Intanto sia il presidente ucraino che il primo ministro avrebbero chiesto alla Russia di esercitare la sua influenza affinché i ribelli lascino avvicinare i soccorsi alla miniera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.