USA, banditi i grassi idrogenati dalle tavole americane entro il 2018

A partire dal 2018 i grassi idrogenati saranno completamente banditi dalle tavole americane e di conseguenza in parte anche dalle nostre tavole. La decisione è stata presa e diffusa direttamente dalla Food &Drug Administration, dopo aver considerato tutte le implicazioni negative per la salute di quest ingredienti.Tali grassi, sono considerati una grava minaccia per la salute e responsabili della morte di migliaia di americani.

Dunque, stando a quanto emerso, dal 2018 gli Stati Uniti diranno addio agli acidi grassi trans e dunque alle aziende alimentari sarà vietato l’uso dei grassi insaturi artificiali nell’arco di tre anni perchè ritenuti una grave minaccia per la salute.Tali grassi, contenuti tra l’altro in ingredienti, come ad esempio la margarina, portano ad un aumento del peso e comportano patologie varie come cardiopatie e gravi conseguenze sul cervello con perdite della memoria.

Il commissariato ad interim della FDA Stephen Ostroff, MD ha dichiarato:”L’azione della FDA su questa importante fonte di grassi trans artificiali dimostra l’impegno dell’agenzia per la salute del cuore di tutti gli americani.Questa azione dovrebbe ridurre l’incidenza delle malattie coronariche e prevenire migliaia di attacchi cardiaci fatali ogni anno”.

Tale grasso soprannominato killer sarebbe presente in tanti prodotti ed ingredienti come ad esempio le torte, i biscotti, snack, cibi congelati, popcorn, latte in polvere, patatine fritte e tanto altro ancora. Il divieto circa l’uso di tale grasso rappresenta una mossa aggressiva a livello nazionale per la tutela della salute dei cittadini statunitensi. Al momento l’Italia non presenta alcuna limitazione all’utilizzo di grassi idrogenati nei prodotti alimentari confezionati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.