Vanna Marchi sconta la pena e torna in libertà “Tornerò in tv con un programma notturno”

“Sono felice e farò tante belle cose. Prima di tutto, un programma tv notturno dalle 23 alle 24”, dichiara Vanna Marchi personaggio televisivo, celebre nel settore della televendita arrestata, processata e condannata per bancarotta fraudolenta, truffa aggravata ed associazione per delinquere finalizzata alla truffa a seguito di trasmissioni televisive in cui si raggiravano telespettatori.Tra la semi-libertà, l’accoglimento da parte della Cassazione dell’istanza di continuazione della pena, e l’indulto, la condanna effettiva fu a 4 anni e mezzo, a partire dal 5 marzo 2009.

Vanna Marchi, ha appena finito di espiare la propria condanna e nonostante la sua età, ovvero 73 anni, la regina delle televendite sembra voler ripartire con nuovi progetti. Nella giornata di venerdì il magistrato di Sorveglianza di Bologna ha accolto l’istanza di concessione della liberazione anticipata, avanzata dal difensore della donna,l’avvocato Liborio Cataliotti.Io e mia figlia siamo state le uniche che abbiamo pagato. E abbiamo pagato in modo molto salato. Non voglio però guardare indietro, vorrei parlare del futuro.Ho 73 anni e sono piena di progetti, ma non voglio dire tutte le cose che intendo fare, per non sembrare megalomane”, ha aggiunto Vanna Marchi.

“La decisione del tribunale di sorveglianza e’ la riprova dell’avvenuto percorso di reinserimento per la mia assistita. La signora Marchi, lavorando come cameriera dal 2009 ha dimostrato con i fatti il suo pentimento. Mi auguro che la società accolga la mia assistita come una persona che merita rispetto avendo ottenuto la libertà dopo avere espiato la sua pena” ha detto l’avvocato Cataliotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.