Veronica Panarello, madre di Loris, ricoverata per una caduta in cella

Le sue condizioni non sono gravi, ma rimarrà sotto osservazione tutta la notte.

0

Veronica Panarello, in carcere perché considerata la presunta assassina del figlio Loris Stival avvenuto lo scorso 29 Novembre a Santa Croce Camerina in provincia di Ragusa, è stata ricoverata per una caduta avvenuta in cella.

Da quello che si è appreso la donna è dapprima svenuta e nella caduta ha battuto violentemente la testa. E’ stata ricoverata presso l’ospedale di Agrigento e rimarrà sotto osservazione tutta la notte. Le sue condizioni sono comunque buone e, molto probabilmente, domani verrà rimessa e ricondotta nel carcere agrigentino di Petrusa.

Il malore potrebbe essere stato causato dallo sciopero della fame attuato dalla donna qualche giorno fa.

Rispondi o Commenta