Viadotto Himera, la bretella inaugurata e finanziata dal M5S

La strada dell’Onesta, cosi si chiama la nuova bretella che collega Palermo a Catania, realizzata con molto entusiasmo dai fondi regionali dei deputati del Movimento 5 Stelle.

All’inaugurazione c’erano tutti, i maggiore esponenti del M5S, compreso il sindaco di Caltavuturo.

«Siamo pronti a governare questa Regione e con l’atto di oggi siamo più che sicuri di poterlo fare – ha affermato il componente del Direttorio -, ci sono le risorse dell’Ue, ci sono soldi per potenziare le infrastrutture in tutta la Sicilia e non farle gestire più a chi le ha sperperate fino all’altro giorno. La Sicilia è l’emblema di come si ritroverà Renzi tra qualche mese o tra qualche anno. Crocetta e Marino sono solo più avanti con il lavoro e cioè con il non lavoro: arroccati nelle loro istituzioni per paura che vinca il Movimento 5 Stelle. È la stessa fine che farà Renzi con il governo centrale».

«Questa strada è il segno tangibile dei tempi – ha detto l’ex capogruppo all’Ars del Movimento 5 stelle, Giancarlo Cancelleri – abbiamo voluto dimostrare che siamo una forza politica che vuole conquistarsi la credibilità della gente. Ogni volta quello che abbiamo detto lo abbiamo fatto. Se qualcuno vorrà definirle promesse elettorali lo faccia, però oggi con quella che qualcuno definisce promessa elettorale la gente potrà andare al mare e al lavoro anche se in emergenza, avrà una opportunità in più».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.