Video shock agente bianco Usa che picchia studentessa nera: diventa virale sul web

Con una violenza inaudita, in una scuola della South Carolina un agente bianco ha preso di peso una ragazza, che non voleva uscire dalla classe, una studentessa nera, e l’ha trascinata sul pavimento dopo averla afferrata per il collo.

La prova dell’accaduto è arrivata da un video che in classe gli altri studenti hanno girato mentre l’agente sollevava di peso la ragazza. Trattasi, in tutto e per tutto, di un video shock che sul web, come accade quasi sempre in questi casi, è diventato subito virale attraverso le condivisioni.

Quello accaduto nel South Carolina, con le autorità che intanto hanno avviato un’indagine, è solo l’ultimo di una serie di episodi che rischia di alimentare le proteste e le rivolte della comunità afroamericana, resistente negli Stati Uniti, nei confronti della Polizia che, come si vede purtroppo spesso in video, sembra che faccia un uso eccessivo della forza.

L’episodio è accaduto nella contea di Richland con lo sceriffo, Leon Lott, che in merito ha dichiarato che ‘Siamo consapevoli dell’incidente e stiamo valutando le circostanze in cui è accaduto’. Nel video, in particolare, si vede come l’agente chieda alla ragazza di uscire dall’aula, ma si rifiuta di farlo. Dopodiché la ragazza viene presa di peso, ed afferrata per il collo, e poi scaraventata a terra. Intanto, è da segnalare la presa di posizione dell’attore e regista Quentin Tarantino che è sceso in piazza a New York contro le violenze della polizia dichiarando, tra l’altro, che ‘Sono un uomo con una coscienza‘.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.