WhatsApp dal computer per chi ha l’iPhone, ora si può

Finalmente chi usa il servizio di messaggista e di chiamate vocali WhatsApp, con l’iPhone, potrà gestirlo in Italia anche attraverso l’uso del personal computer. WhatsApp dal computer per chi ha l’iPhone si va così ad aggiungere alle versioni del servizio, con accesso via PC, che sono già attive per chi ha dispositivi mobili con il sistema operativo Windows Phone ed Android, così come WhatsApp dal computer è già da tempo utilizzabile anche per chi possiede il Blackberry.

Per WhatsApp dal computer, lanciato a gennaio, ci sono così voluti ben otto mesi per ‘aprire’ il servizio anche ai possessori dei melafonini dopo che, durante questa lunga attesa, l’inaccessibilità è stata spiegata con le vere o presunte limitazioni della piattaforma della società di Cupertino.

Per verificare che il servizio è attivo basta andare nell’area ‘Impostazioni’ del proprio iPhone e vedere se WhatsApp web è presente. In caso contrario non è il caso di farsi prendere dal panico visto che l’aggiornamento sarà graduale. Il collegamento tra PC e melafonino avviene tramite Qr code che permette la sincronizzazione tra la piattaforma ‘fissa’ e quella mobile con la possibilità, tra l’altro, di invio con il computer pure di file vocali e di foto.  E c’è pure la modalità di avviso sonoro da PC quando via WhatsApp arriva un messaggio.

Per accedere a WhatsApp web occorre che sul dispositivo Apple il servizio installato sia quello più recente, ragion per cui, per chi non l’avesse ancora fatto, è bene aggiornare WhatsApp su iPhone all’ultima versione disponibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.