Windows 10 si aggiorna da solo!

0

Windows 10 è stato rilasciato lo scorso 29 luglio e le sorprese per gli utenti non sono mancate. Il nuovo OS ha portato in dote una serie di novità di un certo rilievo per l’intero ecosistema dei sistemi operativi Microsoft. Una di queste, vale a dire l’imposizione degli aggiornamenti automatici, ha cominciato a generare grattacapi e problemi tecnici già sulle ultime build non definitive di Windows 10: è facile prevedere che lo stesso possa succedere dopo il rilascio della versione ufficiale dell’OS.

Ad esempio, tra gli update forzosi distribuiti per gli utenti della build 10240 di Windows 10, quello contenente nuovi driver per le schede grafiche GeForce ha causato più di un problema per i possessori delle succitate GPU. I problemi denunciati dagli utenti dopo l’aggiornamento forzato dei driver grafici includono configurazioni multi-monitor e multi-GPU non funzionanti, sfarfallii nel refresh del display e altro ancora.

NVIDIA ha promesso di rilasciare una nuova versione dei driver ripulita dai difetti evidenziati dagli utenti in concomitanza con l’arrivo della versione definitiva di Windows 10. Nel momento in cui scriviamo, pare esserci una scappatoia per scongiurare i problemi causati dagli update automatici: un tool scaricabile a parte permette dibloccare selettivamente gli aggiornamenti disponibili. Ovviamente ne verificheremo il funzionamento quanto prima. Rimanete connessi!

Rispondi o Commenta