Allarme prosciutto cotto contaminato da listeria: Eurospin annuncia il ritiro immediato del prodotto pericolo per la salute

Ancora un prodotto ritirato dal mercato di una nota catena di supermercati presenti sul nostro territorio. Stiamo parlando di Eurospin, la quale nella giornata di ieri ha diramato un annuncio di ritiro dal mercato di un prodotto perchè risultano non conforme e dannoso per la salute.

Si tratta di alcune confezioni di prosciutto cotto da 120 grammi della linea Take Away Portamivia, e nello specifico il lotto con scadenza 3 aprile 2016 prodotto nello stabilimento di Via delle Industrie, 95 a Bellizzi in provincia di Salerno. Il motivo dell’immediato ritiro dal mercato nazionale ed internazionale di queste confezioni di prosciutto è dovuto alla possibile presenza di listeria. Per chi non lo sapesse la listeria è un batterio Gram positivo ,asporigeno, aerobio-anaerobio facoltativo, presente nel suolo, nell’acqua, nella vegetazione e può contaminare diversi alimenti, tra cui latte, verdura, formaggi molli, carni poco cotte ed è responsabile della Listeriosi, ovvero una malattia che seppur molto rara è anche molto pericolosa che necessita un pronto intervento di cure ospedaliere e spesso porta addirittura alla morte.

Si tratta di una malattia piuttosto rara è vero, tanto che l’EFSA nel 2011 ha segnalato nell’Unione europea circa 1470 casi di listeria che purtroppo hanno avuto un tasso di mortalità del 12,7%. La listeriosi è pericolosa specie per le donne incinte, a cui può causare un aborto spontaneo. Altri soggetti particolarmente a rischio sono gli anziani, i bambini e le persone con deficit immunitari.

I sintomi più diffusi della listeria risultano essere quelli che di un attacco influenzale, e dunque febbre, mal di testa, dolori generalizzati, che possono essere scambiati nella maggior parte dei casi con l’influenza appunto. Nelle confezioni del prosciutto, dunque, sarebbero stati rintracciati batteri potenzialmente pericolosi per la salute dell’uomo. A lanciare l’allarme è stata proprio la nota catena di supermercati Eurospin, che ha così disposto l’immediato ritiro dal mercato di queste confezioni di prosciutto.

«Chiediamo alla gentile clientela di riportare al punto vendita di riferimento il prodotto ‘prosciutto cotto alta qualità italiano di Portamivia’ 120 grammi con scadena minima il 3 aprile 2016. ll lotto indicato è stato ritirato per probabile presenza di listeria», questo quanto si legge nel comunicato diffuso nella giornata di ieri da Eurospin. Il ritiro di queste confezioni di prosciutto riguardano per lo più alcuni punti vendita presenti in alcune regioni tra cui Emilia Romagna, Toscana, Marche ed Umbria.L’azienda ha anche invitato tutti coloro i quali hanno acquistato nei giorni scorsi queste confezioni di prosciutto a restituire il prodotto presso il punto vendita Eurospin; il cliente ovviamente verrà rimborsato o sostituito. Il presidente dello “Sportello dei diritti” non esclude che l’ingerimento del prodotto gastronomico possa provocare un pericolo per la salute, e mette perciò in guardia la popolazione. Eurospin ha deciso di ritirare a scopo preventivo il prodotto che potrebbe potenzialmente essere contaminato, proprio per tutelare la salute dei suoi consumatori e clienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.