Anziana derubata di 20,000 euro: imbrogliata con la truffa del ‘ciuccio caduto’

Si fanno sempre più frequenti i casi di “truffe del ciuccio caduto” e l’ultimo caso ecco che arriva proprio dal quartiere Prati di Roma dove un’anziana donna è stata truffata da due donne che però fortunatamente, grazie alla testimonianza della stessa, sono state riconosciute e arrestate dalle forze dell’ordine.

Nello specifico tale truffa consiste nel fatto che, una delle due truffatrici citofona alla vittima che hanno deciso di colpire dicendo che il ciuccio del suo bambino è accidentalmente caduto nel balcone così la vittima scelta da truffare si distrae e si reca nel balcone per recuperare il ciuccio mentre invece la seconda truffatrice, complice, inizia a frugare all’interno dell’appartamento cercando di recuperare il possibile.

L’anziana signora del quartiere Prati di Roma è stata derubata di ben 20,000 euro ma per fortuna è riuscita a riconoscere la sua truffatrice e successive indagini svolte con attenzione dagli agenti del commissariato Tuscolano hanno fatto in modo di scoprire ancora un altro caso di truffa analoga che invece aveva avuto luogo lo scorso mese di dicembre 2015 e che è stato ricollegato proprio ad una delle due truffatrici in questione.

Insomma, ormai sono davvero molti i modi in cui i malintenzionati cercano di truffare le persone buone e oneste che si fidano non sapendo a cosa andranno incontro. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.