Apple presenterà il nuovo iPhone SE il prossimo 21 marzo: novità anche per iPad ed Apple Watch

0

Apple nella giornata di ieri ha ufficializzato prevista per la presentazione del nuovo iPhone, il più piccolo dei modelli attuali presentati e che dovrebbe in un certo senso contribuire ad alimentare la crescita anemica delle vendite di melafonini. Già da mesi si parlava dell’arrivo di un nuovo ed innovativo iPhone ma adesso è ufficiale, la presentazione avverrà il prossimo 21 marzo, ovvero il giorno prima dell’udienza in tribunale in cui la compagnia dovrà motivare il suono alle richieste dell’Fbi sulla creazione di un software per sbloccare l’iPhone di uno dei killer della strage di San Bernardino.

Il nuovo dispositivo da 4 pollici prende il nome di iPhone SE e come anticipato dovrebbe arrivare tra una decina di giorni, per la felicità di tutti gli appassionati dei prodotti Apple.Il nuovo iPhone SE praticamente va a sostituire l’attuale 5S portando in dote caratteristiche come ad esempio il processore A9, Apple Pay, una fotocamera posteriore da 12 megapixel e 16GB/64B di memoria interna. Il nuovo iPhone SE avrà al suo interno un chip NFC, la webcam frontale FaceTime da 1.3 MP e la fotocamera posteriore iSight da 8 Megapixel, caratteristiche ereditate direttamente dall’iPhone 6s.

La connettività wireless supporterà gli standard Wi-Fi 802.11ac, Bluetooth 4.2 e LTE a 300Mbps.Un’altra novità potrebbe riguardare la linea di tablet iPad Air. Riguardo il prezzo, da quanto è emerso il nuovo iPhone Se dovrebbe costare un pò meno dei fratelli maggiori, ma non sarà certo un dispositivo economico, in quanto manterrà anche delle prestazioni piuttosto elevate all’altezza del brand;nello specifico il nuovo iPhone SE potrebbe costare dunque tra i 400 ed i 500 dollari mettendosi così alla pari dal punto di vista economico con un altro dispositivo Apple ovvero l’iPhone 5s.

 Stando a quanto emerso il nuovo iPhone potrebbe aiutare a rivitalizzare le vendite di Apple, visto che purtroppo l’azienda nei mesi scorsi non ha registrato ottimi risultati e nello specifico tra ottobre e dicembre l’azienda sembra aver registrato la prima battuta d’arresto per gli iPhone e nel trimestre natalizio ha venduto 74,8 milioni di smartphone, appena lo 0,4% in più rispetto all’anno precedente. Il 21 marzo dovrebbe essere la giornata di presentazione non soltanto del nuovo iPhone SE ma anche del nuovo iPad Pro che dovrebbe sostituire l’iPad Air integrando un display da 9.7 pollici, processore A9X, una fotocamera migliorata, supporto a smart connector e una serie di nuovi accessori, come ad esempio una tastiera più compatta. La grande novità potrebbe essere l’introduzione di un flash LED per aiutare la fotocamera iSight in ambienti con scarsa illuminazione.Nella stessa occasione Apple potrebbe anche lanciare i nuovi cinturini per l’Apple Watch ed è veramente difficile che il numero uno della Mela si lasci sfuggire l’occasione di un’ingente copertura mediatica per ribadire le proprie motivazioni in tema di privacy e sicurezza.

Rispondi o Commenta