Apple ha risolto Error 53: ecco la soluzione finale

Apple ha da poco rilasciato un aggiornamento adatto per recuperare gli iPhone con l’errore 53, un problema riscontrato quando l’utente ha portato il dispositivo ad accomodare dai tecnici non Apple.

Ahi agli inizi di questo mese, i possessori di un dispositivo Apple si lamentavano dei loro cellulari a seguito di riparazioni andate a male fatte per la visualizzazione per il tasto home che poi portavano il  famoso errore 53.Il grattacapo deriva dal fatto che le persone non si fossero rivolte ad un tecnico specializzato dell’azienda.

Quando gli iPhone erano stati portati a riparare, il tecnico non Apple ha effettuato un aggiornamento che ha portato all’errore 53, che reca il messaggio “L’iPhone non può essere ripristinato: si è verificato un errore sconosciuto (53)”.

Gli utenti che non hanno più la garanzia dovranno prendere contatto con il centro assistenza Apple per acquisire un rimborso per il grattacapo causato. Quindi, se vi dovesse accadere di dover consegnare un dispositivo all’assistenza, portatelo a quella ufficiale, altrimenti, laddove si sceglie un’altra strada sicuramente il vostro telefono libera il famoso errore e non riconoscerà più il vostro Touch ID.

Apple ha risolto il problema dell’error 53 e lasciato una versione aggiornata di iOS 9.2.1 che puo’ essere installata solo tramite iTunes dagli utenti che hanno l’iPhone bloccato a causa dell”Error 53′. Si tratta della misura di sicurezza con cui Apple ha deciso bloccare di fatto gli iPhone su cui e’ stato montato un Touch ID non ufficiale Apple costringendo l’utente a recarsi presso un Apple Store per ricevere assistenza e per far montare un Touch ID originale. Dopo le proteste degli utenti (negli Usa e’ stata depositata una class action), ora Apple ha rilasciato una versione modificata di iOS 9.2.1 che puo’ essere scaricata da iTunes per ripristinare gli iPhone bloccati a causa dell’errore 53.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.