Attentato terroristico a Bruxelles, due esplosioni in aeroporto: 11 morti e 25 feriti

Giornata di terrore in Belgio e nello specifico a Bruxelles dove questa mattina si sono verificate diverse esplosioni in metro ed all’aeroporto. Purtroppo il bilancio è piuttosto grave, l’aeroporto è stato chiuso e la gente all’interno è stata evacuata in pochissimo tempo.

Le esplosioni hanno avuto luogo nella hall delle partenze proprio accanto al banco della American Airlines e solo questa esplosione ha provocato la morte di 11 persone ed almeno 25 sono rimaste ferite e trasportate d’urgenza negli ospedali vicini. Purtroppo il bilancio è ancora provvisorio, si pensa che nelle macerie ci possano essere ancora vittime.

Le forze dell’ordine ed artificieri hanno ritrovato all’interno dell’Aeroporto altre bombe, è questo quanto riferito da Vtm.”Ero in coda per la registrazione e ho sentito un’esplosione. Ho visto il fumo, ho visto gente correre in preda al panico verso l’uscita. C’è stata una seconda esplosione molto più vicina a me”, è questa la testimonianza di un passeggero presente in aeroporto e rilasciata a Bel RTL.

Immagini strazianti quelle che arrivano da Bruxelles, immagini di distruzione e di terrore; nel corso della mattinata sono stati diffusi video girati da testimoni nei quali si vede gente che urla che corre cercando di uscire al più presto dall’aeroporto per cercare riparo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.