Babcock Ranch, nasce la prima città “green” alimentata solo dall’energia solare

Babcock Ranch, nasce la prima città green alimentata solo dall'energia solare

Sorge la prima città green chiamata Babcock Ranch nata in Florida , Usa dall’idea di un imprenditore, proprietario di un’agenzia immobiliare che ha acquistato i terreni, ma la consegna dei primi lotti avverrà nei primi del 2017.

Babcock Ranch è situato nella zona sudovest della Florida, a soli 20 minuti a est del centro di Fort Myers e a 20 miglia a nord dall’aeroporto internazionale, il posto ideale per realizzare una città green dall’energia solare grazie ai pannelli fotovoltaici. Babcock Ranch è di fatto la prima città alimentata totalmente da fonti rinnovabili come l’energia solare e nel complesso è stata progettata da Syd Kitson, ovvero il proprietario dell’agenzia immobiliare che ha acquistato i terreni proprio dove sorgerà la piccola città.Questa potrà ospitare ben 50 mila abitanti i quali andranno a vivere in 19 mila appartamenti ognuno dotato di pannelli per raccogliere l’energia solare.

Tutti gli edifici della città, comprese le scuole ed anche gli uffici saranno alimentati dal fotovoltaico, e per migliorare un pò la gestione del nuovo impianto verrà realizzato un network per l’energia sociale che avrà la funzione di ridistribuire in modo equo il consumo necessario alle proprie attività quotidiane. Anche i mezzi pubblici saranno dotati di pannelli solari, che forniranno energia anche all’illuminazione pubblica. Altro particolare è che le case sono collegate tra loro, in modo che l’energia in più prodotta da una sarà sfruttata da un’altra. Una sorta di rete solidale energetica quindi.Ogni appartamento avrà un costo che oscilla tra i 200mila e gli 800mila dollari. Kitson ha acquistato i 370 chilometri quadri di proprietà’ della Babcock Florida, per 700 milioni di dollari, rivendendone 295 chilometri quadri allo stato della Florida, per 350 milioni di dollari, per creare una riserva naturale. Syd Kitson, il proprietario dell’agenzia immobiliare che ha acquistato i terreni 10 anni fa, ha intenzione di incentivare anche l’utilizzo di mezzi elettrici e ibridi per creare una smart city a emissioni zero.

Ovviamente si tratta di un progetto che avrà un impatto notevole sull’economia, visto che l’utilizzo dei pannelli fotovoltaici e dunque dell’energia solare ha di un certo un impatto positivo sull’economia familiare,considerando che il Sole è a costo zero. L’illuminazione stradale sara’ ottenuta attraverso un’apposita rete di pannelli solari a batteria, collegati a ogni punto luce, che accumuleranno l’energia solare durante il giorno per diffonderla nelle ore di buio. “E’ una cosa che non si e’ mai vista” sostiene Eric Silagy, direttore generale della compagnia elettrica Florida Power and Light (FPL), convertito da Kitson al suo progetto. Silagy ha incontrato Kitson 9 anni fa ed a tal riguardo ha dichiarato: “Lui mi ha ascoltato con grande attenzione e poi ha donato alla nostra compagnia elettrica 179 ettari di terreno per la costruzione di una fattoria solare”.Riguardo il prezzo possiamo dire che gli appartamenti, del Babcock Ranch tutti alimentati con pannelli solari, oscilleranno tra i 200 mila e gli 800 mila dollari; il primo lotto da 1.100 appartamenti sara’ concluso entro il 2017.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.