Barbara D’Urso attaccata dall’avvocato di Cicciolina: “Atteggiamento mostruoso”

Tutt’altro che tranquilla è stata l’intervista che ieri Ilona Staller, da tutti conosciuta come Cicciolina, ha rilasciato insieme al suo difensore Luca di Carlo, quest’ultimo diventato furibondo nei confronti di Barbara d’Urso per un comportamento a suo dire “mostruoso”.
Cicciolina ha partecipato al programma per conversare della sua truffa che la vista protagonista a fine del 2015, quando è stata morsa da un cane, e successivamente fornendo certificati medici all’assicurazione per chiedere il risarcimento dei danni.

L’imputazione nei confronti è scattata nella circostanza in cui si è appreso che quei documenti erano stati firmati da un medico non presente ed iscritto regolarmente all’albo.

“Il medico non era mio amico, io sapevo che era un dottore, non sapevo fosse un falso medico. Era un mio amico virtuale, sui social (….). Ero convinta che fosse un dottore” ha precisato la donna, ma nel momento in cui la D’Urso ha mandato in onda una ricostruzione dell’accaduto, l’avvocato è andato su tutte le furie, sostenendo che il video fosse una rappresentazione distorta dei fatti.

“Che atteggiamento mostruoso, ecco come distorcono le notizie i giornalisti e i media. Non è usuale chiedere un titolo ad un professionista quando si va da lui. Tu mica chiedi al tuo dentista se è in regola” ha detto il legale della Staller che ha rincarato la dose tirando in ballo la denuncia dell’Ordine dei Giornalisti nei confronti di Barbara D’Urso. “Sai benissimo l’Ordine dei Giornalisti che opinione ha di te e della tua trasmissione” è stata la stoccata nei confronti della padrona di casa che ha evitato di cogliere la provocazione con la chiosa “Io ho stile e passo sopra questa cosa”.

Luca Di Carlo, però, è tornato a difendere la sua assistita, senza risparmiare nuove frecciatine: “A mio avviso Ilona Staller non rischia nulla, tu Barbara sai qualcosa che noi non sappiamo? Se sorridi sembrerebbe che sai qualcosa in più. Questa è una trasmissione politicizzata. Dalla ricostruzione che ha fatto dovrebbe capire se c’è una responsabilità per Ilona”.
Infine, l’ospite togliendosi il microfono, ha concluso: “Condannate pubblicamente la gente ed emettete sentenze mediatiche. Tu non hai difeso Ilona, hai dato una ricostruzione dei fatti che non c’entra nulla. Ecco le stupidaggini che racconta la D’Urso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.