Barletta e Potenza, anziane donne di 105 e 103 anni operate per frattura al femore: operazioni record perfettamente riuscite

Un intervento chirurgico più risultare piuttosto pericoloso a qualsiasi età ma soprattutto a preoccupare di più sono gli interventi effettuati in età avanzata. A tal riguardo, un delicatissimo intervento chirurgico è stato effettuato nei giorni scorsi su un’anziana donna di 105 anni e dunque nata nel lontano 1911 la quale, a causa di un’accidentale caduta che si è verificata all’interno della propria abitazione, si è fratturata il femore e nei giorni scorsi dopo essere stata ricoverata in ospedale, la donna è stata anche sottoposta ad un delicatissimo intervento che però, per fortuna, si è concluso nei migliori dei modi.

Maria Rosaria, è questo il nome della donna ultracentenaria residente nello specifico a San Ferdinando di Puglia, comune italiano di 13,936 abitanti della provincia di Barletta-Andria-Trani, in Puglia che lo scorso 14 febbraio, come sopra anticipato, a causa di una caduta del tutto accidentale che può accadere a chiunque nel corso della propria vita, ha subito la frattura del femore per cui è stato immediatamente necessario intervenire ricoverando l’anziana donna presso l’ospedale di Barletta e sottoponendola ad un delicatissimo intervento che ha avuto luogo per essere più precisi lo scorso 17 febbraio 2016 ed è stato seguito dall’équipe dell’Unità operativa di Ortopedia diretta dal dottor Rocco Colasuonno.

Operare una donna ultracentenaria non succede certo tutti i giorni ma anzi, al contrario, si tratta nello specifico di un particolare evento del tutto eccezionale, un caso del tutto insolito che un medico nel corso della propria carriera si trova davvero poche volte a dover affrontare e questo infatti è stato nello specifico quanto dichiarato proprio dal Dottor Rocco Colasuonno il quale inoltre ha voluto anche precisare che le condizioni di salute dell’anziana paziente migliorano ogni giorno sempre più. Ma per essere ancora più precisi, ecco nello specifico quanto dichiarato dal Dottore in questione: “Le sue condizioni sono molto buone: è già seduta e ha promesso che tornerà presto a camminare. È la prima volta che mi capita di operare una paziente di oltre 100 anni: è davvero un evento straordinario. La donna, già in buone condizioni di salute, ha reagito molto bene. Continuiamo a tenerla monitorata ma mostra una grande capacità di reazione”.

Ma oltre all’anziana donna di 105 anni sopra citata, ecco che anche un’altra donna di qualche anno più giovane ovvero di 103 anni, originaria di Francavilla In Sinni, comune italiano della provincia di Potenza, in Basilicata, è stata sottoposta ad una delicatissima operazione a causa di una frattura del femore destro e anche in questo caso per una caduta avvenuta, in maniera del tutto accidentale, all’interno della propria abitazione. In questo caso l’anziana signora è stata trasportata in ospedale tramite 118 , sottoposta ad un delicato intervento e adesso trasferita presso l’ospedale di Chiaromonte dove verrà sottoposta ad una lunga cura riabilitativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.