Ben Stiller, dichiarazioni shock sulla sua salute: ‘Ho avuto il cancro ma l’ho sconfitto’, poi lancia un appello

0

ben-stiller-dichiarazioni-shock-sulla-sua-salute-ho-avuto-il-cancro-ma-lho-sconfitto-poi-lancia-un-appelloSta facendo molto parlare di se, nelle ultime ore, il celebre attore, comico, regista, produttore cinematografico e sceneggiatore statunitense Ben Stiller il quale attraverso un tweet pubblicato appunto su Twitter, con in allegato il link al suo racconto sul sito Medium, ha raccontato di alcuni, gravi, problemi di salute avuti circa due anni fa. L’amatissimo attore e regista americano, che nel corso della sua brillante carriera ha interpretato ruoli al cinema quasi sempre comici ha raccontato nello specifico di avere lottato contro un brutto cancro alla prostata che però fortunatamente sembrerebbe essere riuscito a sconfiggere grazie ad un particolare test, il PSA, al quale si è sottoposto. E proprio a proposito di tale test e della sua estrema importanza, nel corso di una recente intervista rilasciata al programma radiofonico The Howard Stern Show ha voluto  lanciare una sorta di appello affermando nello specifico “Spero che la mia testimonianza possa spronare tutti, e in particolare i giovani, a informarsi sui sintomi del tumore alla prostata e a fare esami frequenti. È il secondo tumore più mortale negli uomini, ma anche uno dei più curabili”.

“So, I had cancer (Sì, ho avuto un cancro) due anni fa, voglio parlare di questo. E del test che mi ha salvato la vita”, sono state nello specifico le parole scritte dal’attore 50enne, attraverso un tweet pubblicato attraverso il proprio account Twitter, il quale ha voluto dunque rendere partecipi i suoi numerosissimi fan dei momenti difficili che si è trovato a vivere poco tempo fa. “Mi hanno diagnosticato un tumore alla prostata il 13 giugno del 2014.

È venuto fuori dal nulla, non ne avevo idea. In un primo momento non sapevo cosa sarebbe successo, ho avuto paura”, sono state le parole con cui l’attore ha dato inizio al suo lungo racconto precisando di avere subito guardato su internet alcune informazioni cercando “uomini che hanno avuto il cancro alla prostata” e, proprio grazie a tale ricerca Ben Stiller ha raccontato di avere scoperto che anche altri illustri uomini del cinema e dello spettacolo avevano vissuto il suo stesso incubo ma che erano riusciti a superare i brutti momenti, tra questi Robert De Niro ma allo stesso tempo, in seguito alla ricerca l’attore ha anche scoperto di persone che non ce l’avevano fatta e in quel momento ha capito di essere stato molto fortunato perchè il suo tumore, i medici, erano riusciti a scoprirlo in tempo.

A tal proposito Ben Stiller, star di Zoolander, ha proseguito sottolineando quella che è la grandissima importanza del test PSA raccontando che se si è salvato lo deve proprio a tale test e precisando “Se oggi sto bene è perché ho avuto un medico che mi ha fatto fare quel test. Se avessi aspettato fino ai 50, come raccomanda l’American Cancer Society , avrei scoperto quel cancro due anni dopo. Benedico il fatto di aver avuto quel medico, a settembre di quest’anno ho fatto un test e non c’erano più tracce del tumore”. Parole quelle pronunciate dal celebre attore che accendono la speranza nel cuore di migliaia di persone che purtroppo si trovano a dover fare i conti con questa terribile malattia. 

Rispondi o Commenta