Bogliasco, 49enne porta il figlio al cimitero sulla tomba dell’ex presidente della Samp Mantovani: cade e muore

Bogliasco, 49enne porta il figlio al cimitero sulla tomba dell'ex presidente della Samp Mantovani: cade e muoreE’ davvero incredibile quello che è accaduto lo scorso venerdì pomeriggio a Bogliasco, comune italiano di 4.515 abitanti della città metropolitana di Genova in Liguria, dove un uomo di 49 anni di nome Italo Colleoni si è recato presso il cimitero del paese, in via Marconi, è proprio li è caduto perdendo la vita. Nello specifico l’uomo era andato al cimitero per mostrare al figlio di soli 13 anni e grande tifoso della Sampdoria, la tomba dell’ex presidente Paolo Mantovani.

Purtroppo però, secondo quanto trapelato dalle prime indiscrezioni e secondo una prima ricostruzione, ecco che l’uomo sembra proprio che si sia appoggiato ad una ringhiera che però ha ceduto facendo precipitare l’uomo per diversi metri.

Subito l’uomo è stato soccorso e trasportato all’ospedale San Martino d’urgenza ma le sue condizioni di salute sono apparse sin da subito molto gravi e così, dopo poche ore dal suo arrivo in ospedale il quarantanovenne Italo Colleoni si è spento.

Già numerose persone avevano segnalato la pericolosità di tale ringhiera ma comunque la Procura che adesso sta indagando per capire quanto effettivamente accaduto, ha deciso di aprire un fascicolo disponendo anche l’autopsia sul corpo del quarantanovenne per capire, con precisione, se è morto in seguito alla caduta oppure se è stato colto da un malore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.