Brasile, rapita la suocera di Ecclestone: chiesto un mega riscatto

0

ecclestone-moglie

Momenti di angoscia e ansia per Bernie Ecclestone, del patron del circus della Formula 1. Lui e i suoi familiari sono in apprensione per il sequestro, avvenuto venerdì scorso a San Paolo in Brasile, della suocera Aparecida Schunck Flosi Palmeira, 67 anni, madre di Fabiana Flosi, terza moglie di Ecclestone (sposata nel 2012).

Secondo quanto riferiscono i media brasiliani, i malviventi avrebbero contattato subito la famiglia per chiedere un maxi-riscatto di 120 milioni di reais (pari a circa 33,5 milioni di euro), il più alto mai richiesto in Brasile, da pagare in sterline e suddiviso in 4 borse di plastica. Stando alle prime ricostruzioni – come riportato sul magazine “Veja” che cita fonti vicine alla polizia – la suocera del patron della Formula 1 si trovava nella sua casa di San Paolo quando è stata prelevata dai sequestratori. Sempre sui media brasiliani si legge anche che né autorità né familiari hanno ancora rilasciato dichiarazioni in merito all’accaduto. Ecclestone, 85 anni, si è sposato la prima volta nel 1952 con Ivy Bamford, con cui in seguito ha divorziato: da questo matrimonio è nata la figlia Deborah che successivamente ha avuto un figlio rendendolo nonno (il nipote a sua volta ha avuto un figlio pertanto Ecclestone è anche bisnonno).

Bernie si è risposato nel 1984 con la modella Slavica Radic, da cui ha divorziato nel marzo del 2009, e dalla loro relazione sono nate due figlie, Tamara nel 1984 e Petra nel 1988. Ottantunenne, Ecclestone ha deciso di sposarsi per la terza volta con la trentacinquenne modella brasiliana Fabiana Flosi, conosciuta durante il Gran Premio del Brasile nel 2009 dopo il precedente divorzio e, di 46 anni più giovane del patron della Formula Uno: la cerimonia, svoltasi in maniera sontuosa il 26 agosto 2012, si è tenuta lontano dai riflettori, in gran segreto ed in forma privata a Gstaad in Svizzera. Per il matrimonio il magnate ha regalato alla neo sposa un anello del valore di oltre 100.000 sterline.

Formula 1 sotto shock dopo la notizia del rapimento della suocera del patron Bernie Ecclestone. Il sequestro è avvenuto a San Paolo venerdì notte. Secondo quanto riportato dagli organi di stampa brasiliani, i rapitori avrebbero chiesto in queste ore un riscatto di 120 milioni di reals, circa 33 milioni di euro, da pagere in sterline – secondo quanto riporta il magazine Veja – e da consegnare in quattro borse di plastica.

IL RAPIMENTO – Aparecida Schunck, questo il nome della donna, è la madre di Fabiana Flosi, sposata con Ecclestone nel 2012.

Da allora i due vivono in Inghilterra. I due si erano sposati tre anni dopo il primo incontro avvenuto in Brasile, durante un Gran Premio. Ecclestone aveva divorziato da Slavica Radic, la modella croata con la quale era stato sposato 25 anni.

Rispondi o Commenta