Il calciatore della Nazionale vince 75mila euro al poker ma poi li perde in un taxi!

0
Storia davvero particolare quella che vede protagonista il calciatore del Wolfsburg, Max Kruse. L’attaccante della formazione biancoverde, infatti,aveva vinto ben 75.000 euro a carte. Peccato che poi abbia perso la maxi-somma, tutta in contanti, poco dopo. Dove? In un taxi!

Kruse aveva di fatto vinto il denaro domenica 18 ottobre, la mattina dopo il successo del Wolfsburg contro l’Hoffenheim in Bundesliga. Di qui la scelta di andare a “festeggiare” giocando a carte.
Dopo essersi accorto della scomparsa del portafoglio è arrivata anche la beffa: Kruse ha infatti denunciato lo smarrimento del denaro alla polizia, rendendo la sua partita a poker di dominio pubblico e mandando su tutte le furie il Wolfsburg che l’ha multato di ben 25 mila euro.

Rispondi o Commenta