Il ciclone Winston si schianta sulle Isole Fiji: è una catastrofe

Sono perlomeno 20 le persone rimaste uccise nelle isole Fiji per colpa del ciclone Winston, il più possente mai documentato nella storia dell’arcipelago, il conteggio delle vittime potrebbe aumentare. È quanto hanno detto le autorità locali.

Le raffiche di vento sono arrivate fino 325 km/h, nella notte tra sabato e domenica il ciclone ha raso al suolo decine di case, ed ha abbattuto molte strutture obbligando gli abitanti terrorizzati a nascondersi nei centri di evacuazione di emergenza.

Le fotografie scattate dall’alto mostrano villaggi distrutti: “Le immagini giunte dalle valutazioni aeree delle zone colpite fanno male al cuore e non lasciano dubbi circa la ferocia di questo ciclone”, ha detto il coordinatore delle Nazioni Unite per le Fiji, Osnat Lubrani.

Winston è l’unico ciclone di categoria 5 ad aver mai colpito le Fiji, l’arcipelago che vive di turismo e che conta 900mila abitanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.