Colpo di fulmine a Milano, giovane riempie la città di volantini per trovare la ragazza del tram “Dove sei amore mio?”

Una storia davvero commovente quella che stiamo per raccontarvi che ha come protagonista un giovane di Milano che è alla ricerca disperata di una ragazza conosciuta sul tram. Sono bastati pochissimi minuti su un tram di Milano per innamorarsi di una ragazza fatale e misteriosa che il giovane ha deciso che deve necessariamente deve ritrovare.

Protagonista della storia è Roberto Cibin, un 27enne di Sesto San Giovanni il quale ha tappezzato la città con centinaia di volantini alla ricerca disperata della ragazza che gli ha conquistato il cuore.Un colpo di fulmine scoppiato in meno di venti minuti su un tram della linea 3 del comune milanese. “In due giorni ho appeso 600 messaggi per le strade della zona in cui l’ho vista. E’ salita sul tram in via Torino la sera del 19 marzo alle ore 21 circa ed è scesa prima delle Colonne di San Lorenzo.

Tra di noi c’è stato un lungo scambio di sguardi e anche dopo essere scesa ha continuato a cercarmi con gli occhi. Devo ritrovarla a tutti i costi e spero che i social possano aiutarmi. Non so nulla di lei, se non che ha i capelli scuri e lisci, con la frangia ed è alta circa un metro e 65. Era con due amiche e indossava jeans stretti e scarpe nere. Se si riconosce, le chiedo di contattarmi all’indirizzo laragazzadeltram@gmail.com”, ha dichiarato il giovane.

Questa incredibile e romantica storia ha fatto il giro del web e adesso tutta Milano si trova a fare il tifo per il giovane 27enne.Un’idea davvero originale quella del giovane 27enne il quale per ritrovare la misteriosa donna si è fatto realizzare dei volantini con tanti di cuoricini con i quali ha tappezzato l’intera città con la speranza di ritrovare la giovane mora che ha rapito il cuore. Non avendo ottenuto alcun risultato con i volantini Roberto ha pensato bene di ricorrere ad un altro metodo per ritrovare la giovane del tram, e per questo ha aperto una pagina Facebook che nel giro di pochissimo tempo è diventata davvero virale. Il giovane Roberto è stato contattato da molte radio e giornali ed a Milano tutti parlano di questa storia che ha appassionati davvero tutti

“E’ sabato sera, sto aspettando il tram in Via Torino con gli amici e dopo 2/3 minuti che aspettiamo, arriva LEI( Chiara o Elisa ancora non so quale nome lei si addica di più). La guardo parlare con le amiche ed è bellissima..non riesco a toglierle gli occhi di dosso e ad un certo punto si gira verso di me e comincia a guardarmi anche lei ci siamo cercati a lungo fino a che siamo saliti sullo stesso tram..io mi metto in una posizione tale per poterla guardare e lei continuava a lanciarmi sguardi. Ad un certo punto uno dei miei amici mi dice: “ma vuoi che vada a parlarle?”, racconta il giovane Roberto. “Ma no muoio se fai una cosa del genere! Nessuno ha una penna che le lascio qualcosa di scritto? Ma proprio mentre cercavamo qualcosa per scrivere il tram si ferma e lei scende..io mi giro e mentre scende con le amiche mi è venuto tipo svarione.. ci sono rimasto malissimo”, ha ancora aggiunto il giovane che adesso spera soltanto di poterla rincontrare.

La notizia è talmente curiosa e sorprendente che diversi organi di stampa vi hanno dato risalto. Il ragazzo, un contabile di professione, spiega che ha visto la ragazza in attesa alla fermata in compagnia di due amiche e ne è stato talmente preso da non riuscire a toglierle lo sguardo di dosso, ripromettendosi di fare tutto il possibile per incontrarla.

Ed effettivamente sta facendo davvero tanto…. Maggiori dettagli sulla pagina “ufficiale”, La Ragazza del Tram. CONTINUA  A  LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.