Conosce un ragazzo e dopo pochi mesi si sposano: giovane inglese scopre che il marito è un pedofilo

Pensava di avere sposato l’amore della sua vita ma invece, proprio mentre si trovava in viaggio di nozze ha scoperto quello che colui che era diventato suo marito nascondeva da tempo. Stiamo nello specifico parlando della storia che vede come protagonista la ventiquattrenne inglese Jazmin Cullen la quale a soli diciannove anni ha conosciuto un giovane dal quale è rimasta molto affascinata al punto tale da accettare la sua proposta di matrimonio dopo soli pochi mesi di conoscenza.

I due infatti si sono sposati e Jazmin ricorda quel giorno come il più bello e felice della sua vita, ma ecco che nel corso del viaggio di nozze a Brighton hanno deciso di appoggiarsi dalla nonna della ragazza, e proprio la nonna ha scoperto il “segreto” che nascondeva il marito della nipote.

La nonna infatti un giorno ha trovato sul suo computer, utilizzato dal marito della nipote, delle immagini inquietanti e più nello specifico delle immagini pedopornografiche. Dopo aver scoperto il segreto la ragazza, che era da poco diventata sua moglie ha deciso di denunciarlo.

Il marito infatti non era il giovane educato e affascinante che mostrava di essere ma in realtà non solo aveva un nome diverso da quello con cui si era presentato a Jazmin ma era anche un pedofilo che era stato incarcerato due anni per possesso di 8 mila immagini di abusi su minori e per averle scambiate con altri pedofili. Nell’aprile del 2011 il ragazzo è stato di nuovo condannato a diciotto mesi con un programma di riabilitazione. Jazmin, dopo cinque anni ha deciso di raccontare la sua storia rilasciando un’intervista al Daily Mail al termine della quale ha dichiarato “Ottenere il divorzio è l’ultimo step che mi serve per andare oltre ma lui si rifiuta di concedermelo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.