Da domani in arrivo per 150 mila italiani le buste arancioni: all’interno il calcolo delle pensioni

Da domani in arrivo per 150 mila italiani le buste arancioni all'interno il calcolo delle pensioniProprio a partire da domani, martedì 26 aprile 2016, saranno in arrivo per migliaia di italiani le buste arancioni da parte dell’Inps. Saranno nello specifico 150.000 le Buste Arancioni inviate dall’Istituto Nazionale Per la Previdenza Sociale (INPS) ad altrettanti lavoratori italiani che potranno così scoprire non solo quando toccherà loro andare in pensione ma anche con quanti soldi.

A rendere noto l’invio delle buste arancioni a partire da domani 26 aprile è stato nello specifico il presidente dell’Inps Tito Boeri attraverso un tweet ed ecco che, secondo quanto trapelato dalle prime indiscrezioni, sembra proprio che tali buste arriveranno in tutte le regioni e in maniera casuale e dunque senza Regioni o Comuni pilota, in modo tale da rendere la loro diffusione più capillare possibile.

L’invio delle buste sarà casuale relativamente a quella che è l’età e la professione dei destinatari ma è assolutamente importante precisare che riceveranno tali buste arancioni solamente tutti coloro che non sono ‘digitalizzati’ e che dunque non sono muniti del pin dell’Inps o dello Spid e dunque che non possiedono alcuna password unica che permette l’accesso online ai diversi servizi della pubblica amministrazione.

“In viaggio le prime 150.000 buste arancioni.il 50% di chi ci critica le ritiene ottimistiche.l’altro 50% pessimistiche.se avessimo ragione?”, sono state nello specifico le parole scritte su Twitter da Tito Boeri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.