Donna vedova da otto mesi riceve un’inaspettata sorpresa il giorno di San Valentino

Incredibile la storia che stiamo per raccontarvi che sembra riprendere la trama di un famoso film intitolato “P.s. I love you”. Il marito era morto otto mesi prima a causa di un tumore al cervello ma la moglie il giorno di San Valentino ha ricevuto un’inaspettata sorpresa.

Si chiamava Jim ed aveva soltanto 53 anni, un anno più giovane della moglie Shelly Golay la quale il giorno di San Valentino ha ricevuto un ultimo gesto inaspettato da parte del marito che purtroppo sapeva bene il destino che lo aspettava e per questo aveva pianificato un’ultima e grande sorpresa per la donna che lo stesso ha fa sempre considerato la donna della sua vita.

Shelly Golay si è vista recapitare nel suo appartamento un bellissimo mazzo di fiori con scritto: “Buon San Valentino, tesoro. Sii forte!Tuo per sempre, Jim“. Inizialmente la donna ha pensato che si fosse trattato di una sorpresa ideata dai figli ma poi il fioraio le ha raccontato la verità ovvero che era stato il marito poco prima di morire a recarsi dallo stesso e prenotare un mazzo di fiori da recapitare alla donna nel giorno di San Valentino.

E’ un uomo incredibile,mi ha amata infinitamente. Anche dopo la morte,continua ad essere straordinario“, ha dichiarato la donna raccontando la storia ai media locali di Salt Lake City.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.