Dormire senza mutande fa bene alla salute: scopri il perchè

0

Ci sono persone che amano dormire nudi, esiste invece chi preferisce dormire semplicemente senza mutande, anche se sembra essere davvero una piccola parte a pensarla in questo modo. Da quanto è emerso sembra che è dormire senza lo slip per le donne o il boxer per l’uomo faccia realmente bene e lo ha comunicato una ginecologa statunitense la quale ha dichiarato che è meglio non indossare alcuna biancheria intima.

Il motivo? Secondo quanto dichiarato dalla dottoressa Alyssa Dweck, ginecologa del Mount Kisco Medical Group di Wetcher a News York nel suo libro intitolato “V per Vagina”, andare a letto senza addosso alcuna biancheria intima fa bene perchè comprendo le parti intime si rischia di favorire il formarsi di calore ed umidità che inevitabilmente diventa un habitat favorevole allo sviluppo dei batteri. “Dico spesso alle mie pazienti di coricarsi senza slip. Se l’area è costantemente coperta – soprattutto se il tessuto non è assorbente o traspirante – l’umidità si concentra creando in questo modo terreno fertile per i batteri”, ha dichiarato la ginecologa.

Dunque dormire senza alcun tipo di intimo aiuterebbe a prevenire infezioni micotiche, soprattutto nelle donne, che risultano essere più assoggettate a questo problema; ed ancora la dottoressa aggiunge che maggiore attenzione dovrebbero farla le donne in menopausa o post-menopausa che possono soffrire purtroppo di vampate da calore e dunque per loro sarebbe ancora più indicato andare a dormire senza l’intimo. Alcuni esperimenti avrebbero già dimostrato che le donne che dormono senza mutande incorrono meno di altre nelle fastidiosi infezioni vaginali. Tutta colpa delle perdite, dicono gli esperti.

Ovviamente la stessa cosa vale per gli uomini, visto che il calore sembra essere nemico della fertilità, dunque prima di andare a letto è importante che questi prendessero l’abitudine di togliere i boxer o slip. La dottoressa ha inoltre aggiunto che quando vi è troppo calore si possono verificare alcuni problemi relativi alla produzione di sperma ed anche per la salute stessa degli spermatozoi,motivo per il quale è consigliato togliere l’intimo.Dello stesso avviso anche il docente al dipartimento di ostetricia e ginecologia alla New York University, Raquel B.Dardik, il quale ha dichiarato:” i batteri fioriscono negli ambienti caldi e umidi. Lo scroto ha bisogno della temperatura giusta per ottimizzare la produzione di sperma. Gli slip riscaldano eccessivamente i testicoli, compromettendo così la qualità del liquido seminale”.

Rispondi o Commenta