Droga nascosta nei motori. Sgominata banda di trafficanti: 13 arresti

La figura più nota è quella di Giovanni Satta, ex sindaco di Buddusò ed ex aspirante consigliere regionale. L’operazione, solo tra il 2013 e il 2015, ha portato al sequestro di ben oltre 20 chili di droga tra cocaina, marijuana ed eroina, che venivano nascosti attraverso ingegnosi stratagemmi nelle auto dei corrieri.

L’organizzazione garantiva l’approvvigionamento di stupefacenti, soprattutto cocaina ed eroina, nelle zone diOlbia, prevalentemente nel periodo invernale, e della Costa Smeralda nel periodo estivo. Un giro di affari colossale, dal valore di alcuni milioni di euro.

I nomi. Gli altri italiani finiti nel carcere sassarese sono:Vladimiro Mucci, 47 anni (arrestato a Brescia),Claudio Soddu, 39enne di Nulvi, Alessandro Dessolis, 31enne di Nuoro, Sandro Denanni, 46enne di Chiaramonti, Nicola Pinna, 39enne di Sassari,Filippo Di Costanzo, 44enne di La Maddalena.

Ai domiciliari, invece, Gino Mureddu, 40 anni, di Lula ma residente a Olbia. Per altri 4 appartenenti all’organizzazione è stata richiesta una rogatoria internazionale che consentirà la loro cattura all’estero. I mezzi di trasporto sono stati sequestrati dai militari dell’Arma e smontati in officine specializzate, dove hanno scoperto vani a doppio fondo fra la trasmissione e il motore, droga immersa anche nel carburante e cassetti a scomparsa, per aprire i quali era necessaria una sequenza precisa di azioni. Si tratta del traffico di una banda di italiani, albanesi e rumeni che i carabinieri del Reparto Territoriale di Olbia, coordinati dal tenente colonnello Alberto Cicognani, hanno ricostruito nei dettagli con il coordinamento della Dda di Cagliari scoprendo 23 persone, 6 delle quali si trovano in carcere. Gli inquirenti hanno sequestrato anche una pistola Beretta calibro 6,35 risultata rubata, all’incirca 30 mila euro in contanti e alcune autovetture di grossa cilindrata. Un meccanismo molto avanzato che dimostra chiaramente l’alto tasso di specializzazione raggiunto dalla banda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.